Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Storia dell'Avvocatura in Italia

Non ci sono documenti ne media in questa cartella.
Elemento Selezionato Nome Descrizione  
Documenti
La «maschia avvocatura». Istituzioni e professione forense in epoca fascista (1922-1943) Antonella Meniconi, il Mulino, 2007
Considerazioni sul processo criminale F. M. Pagano , il Mulino, 2010
Carlo Goldoni avvocato a Pisa G. Fecondo e M. A Morelli Timpanaro (a cura di), il Mulino, 2010
Donne e diritti. Dalla sentenza Mortara del 1906 alla prima avvocata italiana Nicola Sbano (a cura di), il Mulino, 2004
Avvocati e avvocatura dell'Italia dell'Ottocento A. Padoa Schioppa , il Mulino, 2009
Luigi Corvetto genovese. Ministro e restauratore delle finanze di Francia (1756-1821) Meuccio Ruini, il Mulino, 2008
Processo e difesa penale in età moderna. Venezia e il suo stato territoriale Claudio Povolo (a cura di), il Mulino, 2007
Gli avvocati italiani dall’Unità alla Repubblica Francesca Tacchi, il Mulino 2002
{title}
Da ora per
  • thumbnail
    Da ora per

    {title}

  • Newsletter CNF
    Per ricevere aggiornamenti sull'attività e gli eventi del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense sottoscrivi l'iscrizione alla newsletter.