Il Consiglio Nazionale Forense è l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura e rappresenta l’intera classe forense.

Alternanza Scuola Lavoro

Alternanza Scuola Lavoro

 

Come nasce il progetto

L’alternanza Scuola Lavoro (ASL) è una metodologia didattica che arricchisce i percorsi scolastici con competenze spendibili nel mercato del lavoro; consiste nella realizzazione di progetti attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità dell'istituzione scolastica o formativa, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, o con le rispettive associazioni di rappresentanza, o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro (art.4 d. lgs. 15 aprile 2005, n. 77). 

La legge n. 107/2015 ha introdotto l’obbligo per gli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno di svolgere in alternanza minimo 200 ore per i licei e 400 ore per le scuole tecniche.

Il progetto elaborato dal CNF offre la possibilità di varie esperienze di crescita e conoscenza e nasce dal protocollo di intesa che il Consiglio Nazionale Forense ha sottoscritto il 3 ottobre 2016 con il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR) e dalla collaborazione con il prof. Mario Ricca (Università degli Studi di Parma) che ha curato l'aspetto scientifico e didattico della proposta.

La realizzazione di progetti di Alternanza Scuola Lavoro è affidata ai Consigli degli Ordini degli Avvocati, in prima linea per implementare la cultura della legalità attraverso percorsi formativi che combinino lo studio teorico con forme di apprendimento pratico svolte nel contesto professionale forense. 

 

L'offerta di Alternanza Scuola Lavoro degli Avvocati 

Il programma minimo comune di ASL, già riconosciuto dal MIUR, definisce i relativi moduli di insegnamento individuati tenendo conto delle innovazioni contenute nella legge n. 107/2015 e privilengiando i temi della cittadinanza attiva e consapevole, ivi compresa la conoscenza adeguata del sistema costituzionale e della rilevanza fondamentale di principi come la legalità costituzionale e ordinaria, l’eguaglianza e la non discriminazione, il pluralismo sociale e culturale.

 

 

 

rif. 261611

Allegati
Il diritto come strumento della vita quotidiana Il diritto come strumento della vita quotidiana
I progetti I progetti
"Voglio il mio Avvocato!"
10 dicembre 2018, ore 9.30
70° Anniversario Dichiarazione Universale dei diritti dell'Uomo
Evento conclusivo del progetto ASL del CNF in convenzione con istituto magistrale Statale EPN
Rieti
Alternanza senza frontiere
Premiazione dei vincitori del concorso "Voglio il mio avvocato!"
Catania
14 novembre 2017 ore 10.00
La cultura della legalità nelle scuole elementari
Progetto in collaborazione CNF, COA di Gorizia e Scuola primaria S.Angela Merici
Gorizia
23 ottobre 2017
VI appuntamento (in)formativo sul progetto ASL
Incontro per i referenti degli Ordini
Roma
22 settembre 2017
V appuntamento (in)formativo sul progetto ASL
Incontro per i referenti degli Ordini
Enna
19 giugno 2017
IV appuntamento (in)formativo sul progetto ASL
Incontro per i referenti degli Ordini
Bologna
10 marzo 2017
III appuntamento (in)formativo sul Progetto ASL
Incontro per avvocati, dirigenti e docenti dei Fori della Sicilia
Siracusa
27 febbraio 2017
II appuntamento (in)formativo sul Progetto ASL
Incontro con gli avvocati e i dirigenti scolastici del distretto di Firenze
Firenze
26 novembre 2016
Giornata di formazione sul Progetto ASL
Presentazione di contenuti e metodologia ai referenti dei COA
Roma - CNF
Newsletter CNF
Per ricevere aggiornamenti sull'attività e gli eventi del CNF, le iniziative parlamentari e ministeriali in tema di giustizia e professione forense sottoscrivi l'iscrizione alla newsletter.